impianto antizanzare a nebulizzazione costo

Nella realizzazione di impianti di nebulizzazione perimetrale anti-zanzare vari fattori contribuiscono alla definizione del loro costo. Spesso ci viene chiesto un preventivo telefonico e cercheremo di dare qui una spiegazione di massima .

In questo articolo non pretendiamo di dare una un preventivo valido per ogni situazione ma di indicare per chiarezza quali sono le voci di costo da tenere in considerazione per la realizzazione di un impianto.

Esigenza del cliente

spesso ci viene detto dal cliente che l'area da servire è quella della veranda o dell'area del giardino più frequentemente utilizzata. per ottenere però il risultato di eliminare le zanzare in quell'area è bene tenere presente che le zanzare non si riproducono in quel punto e che non stazionano stabilmente li, quindi è necessario coprire un'area più ampia irrorando le piante e le superfici che si trovano ad almeno 10-15 m dall'area da proteggere.

Dimensioni del giardino

più ampio è il giardino e più sarà efficace la disinfestazione se lo copriremo in maniera adeguata. La soluzione ideale è sempre quella di coprire tutto il suo perimetro se costituito da siepi e piante a cespuglio. più che la grandezza della superficie è rilevante quindi nella stima del costo la lunghezza del suo perimetro

Disponibilità di Servizi

l'unità di erogazione, centralina, richiede un collegamento acqua e elettricità. Il suo posizionamento quindi potrà essere più o meno oneroso a seconda della disponibilità di un rubinetto e della presa di corrente, l'eventuale realizzazione delle predisposizioni normalmente non richiede un'attività eccessivamente onerosa ma è comunque da tener conto nella realizzazione del preventivo

Scelta della centralina

esistono svariati tipi di centraline per nebulizzazione sul mercato e variano per capacità di erogazione e sofisticazione. In generale possiamo dire che fino a 10 ugelli si usano centraline MINI, da 10 a 20 ugelli centraline di categoria MEDIA e sopra questo numero centraline MAXI. Se l'impianto è molto esteso (supera i 70-80 ugelli sarà necessario utilizzare più centraline o realizzare un sistema linee controllate tramite elettrovalvole.

Posa

Normalmente la posa della linea di alimentazione degli ugelli viene eseguita fuori terrà facendo correre il tubo lungo la base delle siepi o sul muro di recinzione. A volte è necessario eseguire dei passaggi sotterranei per superare dei passi carrai o vialetti. Date le piccole dimensioni degli impianti spesso si possono usare dei sottoservizi esistenti per il passaggio di cavi elettrici o tubi dell'irrigazione. Questo dettaglio ovviamente è visibile solo con un sopralluogo.

RICHIEDI INFO

 


1 commento

  • Interessato giardino da 1000mq circa

    Roberto Capelletti

Lascia un commento